Atletico Vescovio

news

U19 Elite | Il Vescovio non perde la…Testa

Dare un segnale era fondamentale. Fondamentale per i ragazzi e riacquistare autostima. Fondamentale per la classifica e ribadire che il Vescovio c’è. Contro i secondi in classifica fuori casa non è mai semplice rimanere compatti e lucidi, soprattutto se si domina per buona parte del primo tempo ma si va negli spogliatoi sotto di una rete. Il Vescovio da' dimostrazione di carattere e voglia sin da subito, grazie alla conclusione di D’amico al 5’ che finisce fuori. La risposta del Tor di Quinto non tarda ad arrivare: al 13’ un errore difensivo manda in porta Trubiani che viene ipnotizzato da Pietrangeli. La determinazione dei biancorossi è più forte e si nota verso il 20’ quando, nel giro di poco, vengono create due occasioni nitide con protagonisti Tucci e Potenza. Il risultato cambia al 32’ a favore dei padroni di casa: Dridi guadagna prima e sigla poi, un rigore generoso. Perdere le staffe e mollare ora sarebbe facile, appellandosi a varie scuse plausibili come la caratura degli avversari. La ciurma di Lo Monaco però ama le sfide, allora si rimbocca le maniche e si tuffa nella mischia. Tenendo la guardia alta, gli ospiti chiudono la frazione di gioco in avanti grazie alle falcate di Rossi. Il secondo tempo si apre immediatamente con un gran tiro di Santori ma il solito Pietrangeli si fa trovare pronto e neutralizza il colpo. Il Vescovio gonfia il petto, mettendo preoccupazione alla retroguardia di casa con le conclusioni di Darif e Pietrobattista, entrambe murate. Dopo numerosi tentativi arriva finalmente il pareggio: al 14’ Pietrobattista viene servito da Darif, si smarca e colpisce trovando l’angolino scoperto da Pietrolati. 1-1 palla al centro. Il Vescovio è voglioso e non si accontenta: crea occasioni, subendo anche le veloci ripartenze dell’attacco avversario, ben coperte da Cala e Rossi. Al 35’ Spiderman Rossi non si risparmia e si affaccia in attacco, purtroppo non seguito dai compagni. Gli ultimi minuti sono concitati e pieni di pathos anche grazie ad un’azione corale manovrata, conclusa da Pietrobattista senza troppa fortuna. Dopo il triplice fischio il risultato rimane sull’1-1. Importante era non perdere la testa e continuare a lavorare. Prendere un punto in un campo ostico come il “Testa” non è da tutti e questi ragazzi ci sono riusciti. Bisogna continuare cosi.

by Ufficio Stampa | 25 novembre 2019

Classifica

1

CAMPUS EUR 1960

3

2

Vigor Perconti

3

3

Tor di Quinto

3

4

ARANOVA

1

5

Astrea

1

6

Atletico vescovio

0

7

ACCADEMIA SPORTING ROMA

0

8

SPORTING TANAS CALCIO

0

9

Fiumicino 1926

0

10

Boreale donorione

0

11

Atletico torrenova

0

12

Novauto pro roma calcio

0

13

Montefiascone

0

14

PALOCCO

0

15

-

0

16

-

0

17

-

0

18

-

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo